Lunedì dell’Angelo

Marisa era stanca, ma moderatamente soddisfatta. La tavola apparecchiata con la solita cura dei particolari, non pretenziosa, ma semplice, fantasiosa e adeguata alla ricorrenza e agli ospiti. Tutti amici e parenti. La sala si riempì ben presto di gente e di voci . Voci allegre, ma toni troppo alti. In quel momento Marisa avvertì il primo sintomo di una leggera … Continua a leggere