LE COSE NORMALI

Vado al cinema. Faccio una cosa  normale che tuttavia oggi, nello stressante tran tran di questi giorni, sembra una pausa felice. E, se ce ne fosse bisogno, constaterei una volta di più  come sono belle le cose banali quando ti mancano. Per questo sono felice di considerare i miei risvegli, il mio caffè e il mio sguardo sul mondo al … Continua a leggere

GHIRIGORI

                     Mi perdo in questi ghirigori autunnali di tempo sospeso e di piante mosse dal vento. Le mani inerti nascondono però una inquietudine interna. Come la mia testa che accavalla pensieri e non li domina. Essi vanno, sfuggono nell’aria spenta di questa giornata amorfa o si inabissano nel fondo della mia tazza di caffè. Confusione, apatia, e movimento scosso. Tutto … Continua a leggere

FAVOLE MODERNE

Ogni sera c’è un lume alla mia finestra. Crea un bagliore caldo e dipinge sul soffitto le frange della tendina di pizzo. Sembra un segnale della principessa prigioniera nella torre per il suo principe lontano… E’ solo una candela alla citronella.