CAMBIARE L’ORIZZONTE (chiacchiere da un blog)

          Capitolo sesto: Innamorarsi A tredici anni presi la mia prima cotta. Di fidanzati ne avevo già avuto uno. In fotografia e per interposta persona. No, non pensate a corrispondenze giovanili o ad amici di penna. Era un vero e proprio fidanzamento in casa, anche se ho sempre dubitato che lui ne sapesse veramente qualcosa. Il … Continua a leggere

CAMBIARE L’ORIZZONTE (chiacchiere da un blog)

                Capitolo quinto: Il mare Al mare ci sono praticamente cresciuta. Ho visto molti mari nella mia infanzia, noi gente del sud non ne possiamo fare a meno e siamo fortunati, almeno in questo. Possiamo scegliere quello che preferiamo, possiamo cambiare spesso, sono tutti raggiungibili, e possiamo seguire il sole fin dai primi … Continua a leggere

CAMBIARE L’ORIZZONTE (chiacchiere da un blog)

        Capitolo quarto:Riti pasquali Per me la Pasqua oggi è solo una festa primaverile, neppure tanto festa, festa di seconda classe, per intenderci, ma ho avuto un’educazione religiosa, come tutti e ho anche studiato dalle suore. Così i primi ricordi legati al periodo pasquale hanno un sapore di incenso e di candele, di fiori stanchi e di … Continua a leggere

CAMBIARE L’ORIZZONTE (chiacchiere da un blog)

                                                                                                                                          Capitolo terzo: Diari Penso che mi sforzerei inutilmente nel tentativo di cambiare l’orizzonte. Esso si sposta da solo, di continuo e ciò che speravo ieri, ciò per cui lottavo, oggi mi è del tutto indifferente. Ho speso gli anni migliori della mia vita cercando di far quadrare un bilancio d’amore impossibile. Quell’orizzonte era visibile e nitido nella mia testa … Continua a leggere

CAMBIARE L’ORIZZONTE (chiacchiere da un blog)

    Capitolo secondo:Maria Della casa ho detto e tornerò sull’argomento, ma oggi sento che tocca a Maria. Il più strano personaggio che mi sia capitato di incontrare nella realtà e tra le pagine. Me la ricordo allampanata e silenziosa, qualche parola appena borbottata tra i denti, un volto tra il sorridente e l’ ingrugnato,come lievemente ironico, ma non sono … Continua a leggere

CAMBIARE L’ORIZZONTE (chiacchiere da un blog)

               CAPITOLO PRIMO: La casa Sento che anche qui è arrivato il momento di cambiare,di dare un taglio diverso a questa mia permanenza o di svoltare l’angolo. Finito il tempo dei giochi e della curiosità resta la domanda. Cosa fare di queste parole svolazzanti appese a pensieri più o meno profondi che accompagnano il mio vivere? Si intrecciano ricordi e … Continua a leggere