METAMORFOSI

            La ragazza ha un vestito rosa, diciotto anni e una ruga profonda sulla fronte. Il passo è lievemente incerto, lo sguardo perso nella folla, davanti a sé. C'è quel punto di domanda all'orizzonte, lo smarrimento che prende all'improvviso, con quella mano gelida che strizza lo stomaco. Paura. Imbarazzo, confusione e paura. La ragazza ha una borsa a tracolla, una … Continua a leggere

E’ ANCORA DOMENICA

                E' di nuovo domenica. Una domenica "ciondoloni" come il resto del mio tempo in questo periodo. Si è quietata l'ansia e fanno capolino la noia e un velo di apatia. Latenti. Niente di serio, per carità. Solo un leggero mix di indifferenza e malinconia. Cose che vanno e vengono, ma il risultato è questa pigrizia, anche mentale, anche del … Continua a leggere

BLOG E LEGGEREZZA

       Da un po' di tempo a questa parte giro per il blog svogliatamente, non ho troppa voglia di scrivere, né di leggere, lascio qualche commento in giro e mi chiedo se non sia arrivato anche per me il momento di chiudere baracca e burattini. Non è colpa del blog, è questa pigrizia primaverile, che è pigrizia dell'anima, prima che … Continua a leggere